SFOGLIE DI TOSELA CON TARTARE DI CARNE SALADA

La Tosèla, formaggio “al femminile” per eccellenza, deve il suo nome con ogni probabilità alla parola “tosare”, termine con cui i malgari, oltre che il gesto riferito alla tosatura delle pecore, indicano anche il rifilare le forme di formaggio appena prodotto, smussandole delle sbavature che fuoriescono dagli stampi e recuperando così il prezioso alimento. Ma, oltre a ciò, c’è anche chi sostiene che il nome sia anche un riferimento al termine gergale “tosa”, con cui viene identificata una giovane fanciulla, in associazione alla sua freschezza e delicatezza.
INGREDIENTI PER 4 PERSONE
  • 400 gr. di Tosèla del Primiero da affettare a crudo in sfoglie sottili
  • 500 gr di Carne salada Qualità Trentino da tritare e ricomporre in chenelle
  • Olio extravergine d’oliva Garda Trentino DOP
  • Sale
Preparazione
Disporre sul piatto le sfoglie di “Toséla” in cerchio nel centro appoggiare la chenelle di carne salada cospargere il tutto con olio extravergine  Garda Trentino DOP e sale pepe a piacere.
ALTRE PROPOSTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI
PIZZA BIANCA CON RADICCHIO E SCAGLIE DI TRENTINGRANA
LEGGI LA RICETTA
HAMBURGER DI TROTA IN CROSTA SFOGLIATA
LEGGI LA RICETTA
CANNOLI DI SALMERINO IN PANCETTA E FONDUTA DI SPRESSA
LEGGI LA RICETTA
unchecked checked